Campiglia Marittima (LI)

 Il comune è composto da due unità distinte Campiglia, situata su due sommità il cui punto più alto 280 metri e Venturina, cittadina della pianura sviluppatasi presso la via Aurelia.Il territorio si sviluppa nella Valle del Cornia tra collina e pianura, affacciandosi sulla fascia costiera che spazia dal Golfo di Follonica al litorale di San Vincenzo. Dalle colline campigliesi, inserite nel percorso della Strada del Vino Costa degli Etruschi, si ammira un incantevole panorama sull’arcipelago Toscano e sul nord della Corsica. Pare che la presenza  umanana sul territorio risalga ad un periodo  tra i 90 mila e i 35 mila anni fa, ma le tracce insediative più evidenti emergono a partire dal periodo etrusco del quale rimangono i Forni Fusori in località Madonna di Fucinaia, vicino al Parco Archeominerario di San Silvestro .Il centro storico di Campiglia, la cui esistenza è documentata per la prima volta nel 1004 , anche se le origini sono anteriori, evidenzia un insieme architettonico d'interesse storico. La presenza di strutture di rilevanza artistica e storica è ampia dalla Rocca del XII secolo, alla Pieve di San Giovanni con  il famoso bassorilievo di Meleagro e il palindromo del “Sator”, sino alla Chiesa parrocchiale di San Lorenzo che custodisce preziose opere d’arte al suo interno e nel Museo d’Arte Sacra, nonchè il Palazzo Pretorio con gli stemmi dei Capitani sede del Museo dei reperti archeologici della Rocca ed infine l’ottocentesco Teatro dei Concordi che ospita un apprezzato cartellone. Presso Venturina troviamo il Museo della Civiltà del Lavoro, una collezione di oltre 10.000 pezzi che testimoniano la vita quotidiana e la storia locale, si trova in uno dei padiglioni dell’Area Fieristica (la principale manifestazione fieristica si tiene annualmente nelle seconda metà di maggio). Di interesse le Terme di Caldana, recentemente rinominate Terme di Venturina, con la piscina e le cure termali (sorgente a 45°) incluse quelle idropiniche, ed il centro turistico e benessere Il Calidario, con il laghetto termale che permette di immergersi in ogni periodo dell’anno nell’acqua a 36°. Le sorgenti sulfuree e corsi d'acqua era già sfruttata in epoca romana e successivamente, nel periodo rinascimentale, i Medici sfruttarono le acque per le loro ferriere. Oltre all'attuale utilizzo turistico e termale, rimangono vari toponimi, tra i quali quello della via dei Molini dove molini per la macinazione del grano sono stati attivi fino agli anni '80 del XX secolo.    

Maura Felisi

Fino al 5 luglio 2009 sarà possibile visitare, ad ingresso libero, presso il Palazzo Pretorio di Campiglia Marittima, in ...
Leggi tutto»

Rocca di Campiglia Marittima

Furono i conti Della Gherardesca, ha volerla edificare all’incirca nell’anno 1000. Passò quindi sotto il controllo dei Pisa­ni e poi dei Fiorentini (1406). Oggi la costruzione si articola in un torrione a pianta trapezoidale a costituire la parte milit...
Leggi tutto»

Castello del Tavolino Rovesciato

L’origine del nome  pare si debba al fatto che originariamente la fortezza si componeva di quattro alte torri che la facevano as­somigliare molto ad un tavolino capo­volto. Tre di quelle torri oggi non sono più vi­sibili: sono stati i bombardamenti del Secondo...
Leggi tutto»

STRUTTURE in evidenza

Trattoria Road House

Via Aurelia Sud, 242, Campiglia Marittima

Trattoria a gestione familiare, con cucina casereccia, situata all'uscita della superstrada lungo …

Guide

Tutte le strutture a Campiglia Marittima

Tutte le località

Mostra tutte le regioni»

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»

Tutte le categorie