Provincia di Ferrara (FE)

Territorio della provincia Comuni della Provincia di Ferrara Livello economico Territorio della provincia Confina a nord con le province di Rovigo e di Mantova, ad est con il mare Adriatico, a sud con le province di Ravenna e di Bologna ed ad ovest con quelle di Bologna e di Modena. Il territorio che copre una superficie di kmq. 2.632, è delimitato naturalmente, oltre che dall’Adriatico, a nord dal fiume Po e a sud dal fiume Reno. Ad occidente il fiume Panaro attraversa diagonalmente la parte meno estesa della provincia. L’altitudine media è di 4,5 m s.l.m. Recente è l’emersione del territorio dalle acque. Il lavoro di secoli bonificò le valli e corresse il corso disordinato dell’ultimo tratto del Po. Le Valli di Comacchio sono il residuo dell’originario stato della pianura ferrarese condizionata altresì dal delta e dal mare che copriva grandi aree ora lontane dalla costa. Presso il mare corre la via Romea, da Mesola alla foce del Reno. Questa arteria, recentemente allargata e asfaltata, riprende il percorso dell’antica via Popilia che da Rimini portava ad Aquileia. Costruita nel 132 a.C. dal Console Popilio, nel Medio Evo cambiò nome, forse perché percorsa dai pellegrini che si recavano a Roma (Romei). L’idiografia rileva, oltre ai già citati fiumi, numerosi canali artificiali.  Top   Comuni della provincia di Ferrara Ferrara, Argenta, Berra, Bondeno, Cento, Codigoro, Comacchio, Copparo, Formignana, Goro, Jolanda di Savoia, Lagosanto, Masi Torello, Massa Fiscaglia, Mesola, Migliarino, Migliaro, Mirabello, Ostellato, Poggiorenatico, Portomaggiore, Ro Ferrara, Sant'Agostino, Tresigallo, Vigarano Mainarda, Voghiera. Top   Livello econonomico La base economica della provincia di Ferrara sta nell’agricoltura. L’attuale fertilità, e conseguente alta produttività, sono conseguenza delle bonifiche. Già gli Etruschi prosciugarono alcuni acquitrini e cercarono di incanalare le acque di scolo. Tracce indubbie del loro lavoro di agricoltori sono giunte fino a noi. Dopo gli Etruschi, per ben tre secoli, lavorarono queste terre i Galli Egoni. Instauratosi il dominio di Roma, furono compiute altre opere di bonifica e, inoltre, nuovi canali e una rete di strade. Con l’aumento degli insediamenti umani anche l’agricoltura ebbe ampio sviluppo. Gravi danni subirono i lavori di bonifica durante i regni barbarici nel Medio Evo e nel Ferrarese tornò la palude e la malaria. Qualche sporadica opera di bonifica fu fatta dai monaci dell’Abbazia di Pomposa, ma vero impulso lo diedero gli Estensi a cominciare dal 1564; pochi anni dopo fu costruito a Ferrara il Conservatorio della Bonifica, uno dei più antichi consorzi oggi esistenti. Col declino dei Signori di Ferrara anche i lavori di bonifica furono abbandonati e solo con la proclamazione del Regno d’Italia fu ripresa l’opera intesa a togliere la terra alle acque malsane.  TopFurono così prosciugate le Valli di S.Ambrogio e di Codigoro e al centro di esse sorse nel 1903 la borgata di Jolanda di Savoia, uno dei centri agricoli più attivi del Basso Ferrarese. In seguito vennero prosciugate le Valli di Mezzano e di Comacchio, accanto alle vicine Valli di Trebbia e di Ponti, divenute terre fertili. La coltura più antica e più estesa è quella del grano; seguono il granoturco e il risone. Grande sviluppo ha pure la coltivazione della barbabietola da zucchero, introdotta, nel 1899, che alimenta i numerosi zuccherifici della zona. Diffusi e ben curati sono i frutteti la cui produzione maggiore è costituita dalle mele esportate in tutta Italia e all’estero, sia come prodotto fresco per il mercato sia per la lavorazione nell’industria conserviera. L’allevamento bovino da redditi abbastanza consistenti, seguito da quello dei suini. La caccia, di tipo sportivo, è praticata nei confronti dei volatili di passaggio (folaghe). La pesca esercitata nelle Valli di Comacchio procura una media annua di 8.000 quintali di anguille. La pesca esercitata in mare raggiunge invece una media annua di 24.000 quintali. L’industria è collegata all’agricoltura: 16 stabilimenti per la fabbricazione dello zucchero producono 2 milioni di quintali annui. Importanti pure sono altre industrie alimentari quali quelle molitorie e conserviere. In Ferrara sorgono importanti stabilimenti chimici e nella stessa zona industriale, stabilimenti per la produzione della cellulosa, di materie plastiche, per la lavorazione del lino e della canapa. Di minore importanza, ma diffuse sono alcune industrie meccaniche ed edili. Il turismo ha avuto nel tempo un notevole ed importante impulso con l’attrezzatura e lo sfruttamento delle spiagge adriatiche. Oggi si cerca di restituire alla città l’antico patrimonio murario, inserito in un piano di verde, tempo libero, svago e relax per l’intera comunità.  Top

Ferrara buskers Festival. Ferrara.

Cos'è un buskers? un'artista di strada che porta la sua arte e la sua passione per le piazze italiane. Da martedì 25 Agosto a domenica 30, Ferrara diventerà il centro di questo fenomeno. La città, in t...
Leggi tutto»

A Ferrara: trucchi per svelare l’inganno

A Ferrara curioso festival di Altroconsumo: nel Chiostro San Paolo si potranno avere consulenze personali dedicate al risparmio e ai diritti. "Trucchi per risparmiare sulle tasse",  negozi virtuali per fare shopping online con i p...
Leggi tutto»

Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

Il cinquecentesco palazzo tradizionalmente attribuito a Ludovico Sforza detto il Moro, Duca di Milano, appartenne in realtà ad Antonio Costabili, segretario di Ludovico e personalità di spicco della c...
Leggi tutto»

STRUTTURE in evidenza

La Florida

Via per Burana, 103, Bondeno

Il nucleo dell'azienda è costituito da un fienile di pietra rossa, già …

Casona Accursio

Via Metazzola, 13, Sant'Agostino

Il ristorante, situato in un antico palazzo del '700 e immerso nel …

Locanda Al Vecchio Mulino

Via Dieci Martiri, 245, Ferrara

La Locanda Vecchio Mulino dista dalla vicina Ferrara non più di 4 …

La Mandriazza del Gallo

Via Reale, 22, Iolanda di Savoia

Offriamo ai nostri ospiti, affinche' godano al meglio del periodo di sosta …

Al Vecchio Mulino

Via X Martiri, 245, Ferrara

Dalla struttura di un vecchio mulino è stato creato un ambiente gradevole …

Ariostea

Via Palestro, 99/B, Ferrara

Ci sono due fratelli a Ferrara, le loro famiglie e un gruppo …

Casa del Popolo

Via Palmiro Togliatti, 1, Iolanda di Savoia

All'interno: sala giochi, sala biliardi (tornei provinciali), abbonati a Sky TV. Il locale …

Tutte le località

Mostra tutte le regioni»

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»

Tutte le categorie