Provincia di Frosinone (FR)

 La provincia di Frosinone confina con quelle di Roma, L’Aquila, Campobasso, Caserta e Latina.
Il territorio si allunga da nord-ovest a sud-est seguendo la direzione dell’ampia vallata del Sacco-Liri e si presenta tutto montagnoso e collinoso.

#La fascia appenninica, profondamente incisa dalle valli fluviali, include le dorsali dei monti Simbruini-Cantari, che col M. Viglio toccano i 2156 metri, degli ernici, del gruppo della Meta che nei 2241 metri del M. Meta raggiunge la massima elevazione della provincia, e della ristretta catena delle Mainarde. Sul versante opposto della valle Sacco-Liri, lungo il confine con la provincia di Latina, sorgono i rilievi sub-appenninici dei monti Lepini. Musoni e Aurunci. Nelle zone più elevate sono presenti fenomeni carsici come il lago di Canterno e le Grotte di Pastena.

Per le diverse condizioni morfologiche e geografiche del suolo il clima si presenta temperato-continentale, con sensibile escursione termina annuale. La neve cade abbondantemente sui rilievi e vi permane a lungo.
I fiumi Sacco e Liri percorrono l’intero territorio. Il Sacco, che nasce dai monti Predestini, si getta nel Liri sotto Ceprano formando alla confluenza il lago artificiale di Isoletta. Il Liri invece nasce in Abruzzo, entra nella provincia a monte di Sora dove riceve il Fibreno proveniente dal laghetto di Posta, riceve poi il Sacco e prosegue verso sud-est per confluire nel Gari e prendere il nome di Garigliano. Il Liri alimenta diversi impianti idroelettrici che forniscono energia alle industrie.
Centri importanti, dopo il capoluogo, sono Anagni, Fiuggi, Sora, Isola Liri, Ceprano, Veroli, Alatri, Fermentino, Ceccano e Cassino, tutte attive cittadine agricolo-industriali che conservano interessanti testimonianze storiche ed artistiche.
L’economia si basa sull’agricoltura, sulla produzione enologica, delle nocciole, sulla coltivazione dei fiori e degli ortaggi in serra. Le industrie riguardano i settorio cartario, tessile, del legno e dei mobili, chimico, alimentare dei laterizi, del vetro, dei tabacchi, delle calzature, della ceramica e della porcellana. Molto attivo l’artigianato tradizionale.
#
Il movimento turistico
è diretto soprattutto alle stazioni termali di Fiuggi e Pompeo Terme, alle località sciistiche di Campo Catino e Campo Staffi, alle Grotte di Pastena ed alla Selva di Paliano.   Top

7^ tappa Giro d’Italia

La settima tappa del ...
Leggi tutto»

Castello di Fumone, L’Arx Fumonis

Si suppone risalente all'alto medioevo, dall'XI-XII secolo la Rocca di Fumone divenne una piccola prigione dello Stato della Chiesa. La sua notorieta' e' dovuta papa Bonifacio VIII che nel 1295 vi fece rinchiudere Celestino V....
Leggi tutto»

Villa Grancassa

Situta nel cuore del borgo medioevale di San Donato Val di Comino, nell'incontaminata natura del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise,Villa Grancassa è una dimora costruita nel 1853 dal signor Felice Grancassa per volontà del religioso don Francesco  Nardon...
Leggi tutto»

STRUTTURE in evidenza

Villa Grancassa

Via Roma, 8, San Donato Val di Comino

Villa Grancassa è una storica dimora costruita nel 1853 nel cuore del …

Guide

Tutte le strutture in prov. di FR

Tutte le località

Mostra tutte le regioni»
Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 109

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/usr/lib/php:/usr/local/lib/php') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 109

Tutte le categorie