Frammenti del mito. Le sculture di Igor Mitoraj a Pietrasanta

A cura di Francesco Dal Pino
Scritto il 10 agosto 2015 | Argomenti: Arte, Arte cultura e società | 0 Recensioni

mitorajpietrasanta5 Come sostiene Antonio Paolucci  cercando di interpretare il fascino che      emanano le opere dello scomparso autore ‘‘Forse la frattura allude al mistero  dell’antico che si manifesta a noi per frammenti, per allusioni, per evocazioni   come i riflessi di un’Atlantide scomparsa”

 

In piazza Matteotti, davanti al municipio, si potrà ammirare la scultura  Dedalo, in piazza del Duomo ospiterà sei opere monumentali in  bronzo insieme a due grandi sculture in argilla, posizionate come se fossero su una scena teatrale. Le opere in argilla infatti saranno lasciate esposte a vento e pioggia e quindi verranno trasformate dall’azione degli elementi,trasformando la mostra in una riflessione sul rapporto tra tempo e materia, proprio come voleva lo stesso Mitoraj.

Church-of-Saint-Agostino-Pietrasanta-Tuscany-1024x1024 Dal 10 maggio il percorso espositivo proseguirà nel complesso di  Sant’Agostino, con ingresso libero, dove ogni venerdì si terrà un concerto a  cura del Festival Pucciniano.

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località


Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php56/root/usr/share/pear') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37