Palazzo Roverella

A cura di Amalia Vitiello
Scritto il 22 aprile 2014 | Argomenti: Arte, Cultura e personaggi, Musei | 0 Recensioni

Giambattista Pittoni, Ritratto del Cardinale Bartolomeo RoverellaL’anziano e potente cardinale Bartolomeo Roverella nel 1474 favorì la costruzione di un imponente palazzo nella piazza maggiore di Rovigo, con ogni probabilità progettato da Biagio Rossetti (1447-1516).
Caratterizzato dalla sua maestosa mole, l’edificio doveva rappresentare l’enorme prestigio raggiunto dalla famiglia dei Roverella, collocatasi a Ferrara, ma originaria di una località omonima posta tra Rovigo e Lendinara.
L’improvvisa morte del committente nel 1477, ne determinò la sospensione dei lavori di costruzione.
Palazzo RovarellaMarin Sanudo (1466-1536) nel 1483 mentre si trovava a Rovigo lo definì “cossa magnificentissima” anche se ancora “non compida”.  Così l’edificazione fu ripresa e portata a termine con cospicue modifiche e notevoli riadattamenti.
L’utilizzo, frequentemente improprio, che venne fatto fin dal tardo ‘500, causò nei secoli interventi, spesso inadeguati, di ristrutturazione interna tanto da accelerarne il suo degrado. Top
Daniel van Den Dyck, Ritratto di Collezionista, Pinacoteca del Seminario Vescovile RovigoQueste le ragioni per le quali del palazzo originario rimasero pochi elementi autentici: le belle colonne del porticato, una piccola parte del cortile interno ed una porzione del cornicione all’estrema destra della facciata.
In epoca successiva il palazzo venne abbandonato.
Solo a partire dal 1915, inserito nell’Elenco dei beni monumentali della Provincia di Rovigo, fu designato quale patrimonio storico, artistico, culturale degno di salvaguardia, senza però che venissero promosse vere e proprie opere di tutela.
Zais Giuseppe, Paesaggio con cascata di pescatori e viandanti, Pinacoteca del Seminario Vescovile RovigoCon la fine della seconda guerra mondiale si avviarono i lavori di restauro della facciata, la quale, attraversata da tre ordini di aperture di varia forma e misura collocate su robuste colonne marmoree, si propone particolarmente armoniosa, grazie anche al gioco cromatico che nasce dal rosso del mattone e dal bianco dei marmi. Top
La restante parte del palazzo andò ulteriormente deteriorandosi, in quanto non aveva goduto di alcuna reale attenzione fino al 1985.
Oggi il rilevante intervento di ristrutturazione interna eseguita ad opera del Comune di Rovigo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, comporterà la riqualificazione di questo importante bene immobile, che diverrà la nuova prestigiosa sede della Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi.

Pietro Damini, Visitazione, Collezione privataIl complessivo spazio espositivo di 2500 metri quadri, articolati su tre piani, sarà visitabile in occasione della mostra temporanea “Le meraviglie della pittura tra Venezia e Ferrara – Da Bellini a Dosso a Tiepolo”, in esposizione dal 22 gennaio al 4 giugno 2006.

Top

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»