TINA MODOTTI. PERCHE’ NON MUORE IL FUOCO

A cura di Susanna Bertucci
Scritto il 2 maggio 2014 | Argomenti: Arte, Cultura, Fotografia | 0 Recensioni

Tina Modotti, mostra Palazzo Madama, TorinoLa corte medievale di Palazzo Madama di Torino ospiterà la mostra “Tina Modotti. Perché non muore il fuoco“, nata dalla collaborazione tra la Fondazione Torino Musei, l’Associazione Culturale Cinema Zero e la Casa Editrice Silvana Editoriale, con il patrocinio del Comune di Torino. L’esposizione, aperta dall’1 maggio al 5 ottobre 2014, rende omaggio alla fotografa, coprendo tutto l’arco della sua vita (1986-1942), come donna, artista e attivista politica. La mostra offre  molti ritratti che amici e fotografi le hanno dedicato, oltre alle sue stesse opere divisibili in due filoni: gli “still life” dei primi anni, ovvero quelli appartenenti al periodo che il fotografo messicano Manuel Alvares Bravo ha definito come “romantico”, e le foto di maggior impegno politico e civile.

Tina Modotti, mostra Palazzo Madama, Torino, hands washing,1927Assunta Adelaide Luigia Modotti (Tina) nasce a Borgo Pracchiuso, in provincia di Udine, da una famiglia operaia e socialista di fine ottocento. Nel 1913 lascia l’Italia e il suo impiego in filanda per raggiungere il padre emigrato in a San Francisco e si dedica al teatro amatoriale, recitando anche D’Annunzio, Goldoni e Pirandello. Nel 1918, con il marito pittore Robo de l’Abrie Richey si trasferisce a Los Angeles per inseguire la carriera cinematografica. Esordisce nel 1920 con il film The tiger’s coat. Grazie al marito conosce il fotografo Edward Weston, incontro che le permetterà di praticare e migliorare le sue capacità fotografiche. Nel 1923 si trasferisce in Messico, entrando in contatto con i circoli bohemien della capitale e con diversi esponenti radicali comunisti, tra cui tre funzionari del Partito Comunista Messicano.

Tina Modotti, mostra Palazzo Madama, Torino, children riverIl 1927 è l’anno dell’iscrizione al PCM e l’inizio della fase più intensa del suo attivismo politico: è in questo periodo che viene scelta come “fotografa ufficiale” del movimento muralista messicano. Nel dicembre del 1929 una sua mostra viene pubblicizzata come “La prima mostra fotografica rivoluzionaria in Messico”. L’anno dopo viene espulsa dal paese e per un periodo gira per l’Europa fino a stabilirsi a Mosca e a  unirsi alla polizia segreta sovietica. Quando scoppia la guerra civile spagnola aderisce alle Brigate internazionali, rimanendovi fino al 1939. Fa quindi ritorno in Messico sotto falso nome, dove muore nel 1942 in circostanze sospette.

INFO

Da martedì a sabato dalle 10.00 alle 18.00.
Domenica dalle 10.00 alle 19.00.

Sito Ufficiale

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»