Chiesa di San Salvatore

A cura di Silvia Brunori
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Chiese e Monasteri | 0 Recensioni

L’interno della chiesa di San Salvatore (o Salvador) è un esempio di architettura veneziana rinascimentale. San SalvatoreLa chiesa attuale fu progettata da Giorgio Spavento agli inizi del XVI secolo, e venne conti­nuata da Tullio Lombardo e Jacopo Sansovino.
L’opera pittorica di rilievo è l’Annuncia­zione di Tiziano (1566), al terzo altare sulla destra.
Nei pressi, il monumento di Sansovino al doge Francesco Venier (1556-61) fa parte di una delle tante tombe di
manieristi presenti nella chiesa.
Sull’altare maggiore c’è  la Trasfigurazione di Cristo (1560) di Tiziano.
La fine del transetto destro è dominata da un vasto monumento a Cateri­na Cornaro, regina di Cipro.
Eseguita dallo scultore Bernardino Contino nel 1580-84, la tomba raffigura la regina nell’atto di consegnare il proprio regno al doge.

Orario di apertura: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00 tutti i giorni.

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località


Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php56/root/usr/share/pear') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37