Venezia si prepara….

A cura di Francesco Dal Pino
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Cultura | 0 Recensioni

LA 64esima edizione è ricca di presenze iliustri a partire da  Woody Allen ed Eric Rohmer, Brian De Palma e Kenneth Branagh, Ang Lee e Paul Haggis.

L’elenco è lungo ma non si può non citare:
Takeshi Kitano e Peter Greenaway, Todd Haynes e Claude Chabrol, Wes Anderson e Nikita Mikhalkov. 
Molte le star del calibro di George Clooney e Brad Pitt, Cate Blanchett e Richard Gere, Keira Knightley, Jude Law e Susan Sarandon, Michel Caine, Colin Farrell ed Ewan McGregor.

Due bionde mozzafiato saranno le regine della prossima Mostra del Cinema di Venezia: Scarlett Johansson e Charlize Theron.
Saranno tre le pellicole italiane: L’ora di punta di Vincenzo Marra con Fanny Ardant, Nessuna qualità agli eroi di Paolo Franchi con Elio Germano e Il dolce e l’amaro di Andrea Porporati con Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio e Donatella Finocchiaro.
Nella sezione collaterale Orizzonti compaiono poi Médéè Miracle di Tonino De Bernardi e i documentari Il passaggio della linea di Pietro Marcello e Madri di Barbara Cupisti.

Bernardo Bertolucci riceverà il Leone d’oro del Settantacinquesimo anniversario.
 Il Leone alla carriera andrà al giovane, soli 46 anni, Tim Burton, mentre a contendersi  il "felino" d’oro, secondo il giudizio di Zhang Yimou (presidente di giuria), Catherine Breillat, Jane Campion, Alejandro Gonzalez Inarritu, Paul Verhoeven, Ferzan Ozpetek ed Emanuele Crialese, saranno The Darjieeling Limited di Wes Andrson con Owen Wilson, Adrien Brody, Jason Schwartzman e Angelica Houston, Sleuth di Branagh, l’egiziano Youssef Chaine con Le chaos, Brian De Palma con Redacted sulla guerra in Iraq, Greenaway con Nightwatching, il premio Oscar per Crash Paul Haggis con In the Valley of Elah (interpreti Tommy Lee Jones, Susan Sarandon, James Franco e la Theron) e Todd Haynes con I’m not there, recitato da Richard Gere, Heath Ledger, Christian Bale e Cate Blanchett.
In lizza anche il regista di Brokeback Mountain Ang Lee con It’s a free world, Nikita Mikhalkov  ed Eric Rohmer con Les Amours d’Astrée et Céladon.
Fuori gara  Woody Allen con Cassandra’s dream, Claude Chabrol, l’habituée Takeshi Kitano, l’immortale Manoel De Oliveira e il "pauroso Jaume Balaguerò, mentre Tarantino si dedicerà alla retrospettiva sullo Spaghetti Western, 32 film selezionati da Marco Giusti.

I Film in Programma

 Sito ufficiale

          

a cura di Francesco Dal Pino

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località


Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php56/root/usr/share/pear') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37