Chiesa di Santo Stefano

A cura di Silvia Brunori
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Chiese e Monasteri, Curiosità | 0 Recensioni

Santo Stefano

Sconsacrata  sei volte per via degli omicidi e della violen­za che si scatenarono entro le sue mura, Santo Stefano gode oggi di un’atmosfera più sere­na.
Costruita nel XIV secolo e trasformatasi profondamente nel XV secolo, la chiesa ha un notevole portale scolpito da Bartolomeo Bon e un campa­nile con tipica inclinazione veneziana.
L’interno ha uno splendido soffitto a forma di chiglia, travi incise e alti pilastri in marmo di Verona.
Le opere d’arte più importanti, tra cui alcuni dipinti del Tintoretto, si trovano nella umida sacrestia.

 

 

 

 Orario di apertura: dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00 dal lunedì al sabato. Dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 18.00 alle 20.00 domenica.

 

 

 

 

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località


Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php56/root/usr/share/pear') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37