La leggenda di San Galgano

A cura di Silvia Brunori
Scritto il 11 maggio 2016 | Argomenti: Arte cultura e società, Chiese e Monasteri, Cosa Vedere, Cultura e personaggi, Curiosità, Storia | 0 Recensioni

Galgano nacque nel 1148 da no­bile famiglia.
Divenne un cava­liere coraggioso e dissoluto ma, vedendo l’inutilità della sua vita, si rivolse alla spiritualità, rinunciando ai beni materiali.
Quando tentò di spezzare la spada contro una roccia, a simbolo del suo rifiuto della guerra, il ferro venne inghiottito dalla pietra ed egli interpretò questo fenomeno come un segno divino.
Si costruì allora una capanna sul luogo dell’attua­le chiesetta di Monte Siepi e qui mori da eremita nel 1181.
Nel 1185 il papa Urbano III lo dichiarò ­un santo e lo portò ad esempio a tutti i cavalieri cristiani.

La narrazione della storia di Galgano è ricca di simbolismi e l’atmosfera sembra quasi magica.
La spada, strumento di guerra e di morte, è trasformata in strumento di pace .
Alcuni vi intravvedono traccie di anticipazione dell’avventura di Francesco.

Galgano è il cavaliere che abbandona il suo mondo, disgustato dalle nefandezze commesse e da quelle che vede continuamente commettere, per dedicarsi ad una vita di eremitaggio e contemplazione che solo la vita ascetica può permettere.

 Inoltre non pochi sono i punti in comune con il  mito, precristiano di Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda a cui lo avvicina il suo stato di cavaliere, la purezza d’animo, il disprezzo della mondanità, la spada nella roccia ed anche il suo nome, Galgano, molto simile a quello del cavaliere Galvano.

L’architettura della Rotonda, la chiesetta che custodisce la spada, è carica di simbolismi, richiami etruschi, ma anche celtici e templari: la cupola emisferica a cerchi concentrici, il disegno a linee alternate della pareti esterne, il luogo su cui è costruita, Monte Siepi, che richiama un sito boscoso idoneo ad un’ara pagana.

Nella leggenda di Galgano sembra esservi un enigma iniziatico: le sue traversie per giungere alla redenzione della nuova vita lo rendono una figura archetipica, un riferimento per tutti quei ricercatori (a partire proprio da Francesco) ma anche il prototipo per tanti ordini cavallereschi.

La visione della  spada infissa nella roccia evoca ancora emozioni ancestrali.

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»

Segnala una struttura

Hai visitato un ristorante interessante? O un Hotel che ti ha colpito? Vuoi segnalare un negozio o un'attività nella tua città?..Clicca qui per scoprire come...