La Marrana

A cura di Sandra Ventarelli
Scritto il 12 luglio 2014 | Argomenti: Itinerari ambientali, Itinerari ed Escursioni, Ville Storiche e Giardini | 0 Recensioni

casa discovVilla La Marrana, immersa nel Parco Naturale Regionale Montemarcello-La Magra, è fra i luoghi più interessanti in cui ammirare opere d’arte ambientale realizzate da artisti internazionali, nomi noti come E. Spalletti, J. Kounellis, L. Mainolfi.
L’inizio della sua storia risale al 1996 quando per volontà di Grazia e Gianni Bolongaro, i proprietari della tenuta, decidono di trasformare la loro casa e l’ampio terreno che la circonda in un punto di ritrovo per artisti e appassionati d’arte contemporanea, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione dell’arte e di dare nuovi stimoli culturali, aprendo angoli nuovi di riflessione, per meglio comprendere il presente in cui viviamo offrendo alla comunità di Montemarcello la possibilità di sensibilizzarsi su tematiche ambientali.

giardino discov 1

Ciò è avvenuto creando un luogo di ritrovo fuori dagli usuali punti di incontro, non in una galleria, non in uno spazio museale ma in una casa privata per facilitare il contatto con le opere d’arte per avvicinare il visitatore all’opera stessa.                  Inoltre si vuol dimostrare che un vincolo come quello imposto dall’Ente Parco possa costituire uno stimolo a creare un percorso di opere rispettose dei vincoli ma utili all’economia del territorio.mainolfi dicov
Il programma ebbe inizio nel 1995 con una mostra dedicata al grande artista pittore e amico dei Bolongaro, Carlo Mattioli, prosegue nel 1996 con un’altra importante mostra dedicata a Fausto Melotti in occasione del decimo anniversario della scomparsa dell’artista e continua nel 1997 con la mostra del Persiano Hossein Golba per continuare sulla stessa linea.
La particolare attenzione al rapporto che si si crea tra opera d’arte e ambiente e il continuo arricchimento del territorio de La Marrana, testimonia la validità dell’idea iniziale. L’arte agisce sul paesaggio stesso, fornendogli nuovi motivi di visite e funzione. L’intervento dell’uomo non è né lesivo dell’assetto naturale del territorio, né di modificazione, se non nella misura in cui lo può essere un gesto artistico guidato dalla sensibilità dell’artista e regolato dai vincoli che il Parco Regionale già ha nella sua normativa.

giardino discov

Una normativa abbastanza restrittiva e vincolante per gli artisti, che prevede nessun movimento di terreno, il non utilizzo di cemento, opere solo appoggiate e rispetto totale della vegetazione.
Il significato dell’opera deve nascere dal luogo visto come ambiente o storia o paesaggio.
Ad oggi sono 34 le installazioni realizzate .  All’ingresso il terreno terrazzato degrada rapidamente verso valle e qui si trovano costruzioni in rete metallica di Luigi Mainolfi, come La Torre dei capelli al vento, tra cespugli di lavanda e erbe aromatiche troviamo 155 a.C. del duo Vedovamazzei, con la Panca della Battaglia, seguendo il sentiero che scende ci si inoltra in una zona più selvatica di erbe spontanee, ulivi, giungendo al Pozzo in cui Jannis Kounellis ha ammucchiato le sue campane di bronzo, fino ad arrivare al prato davanti casa La Marrana, dove il Sogno di Azuma dell’artista Kengiro Azuma, si pone come limite e cornice allo sguardo che spazia verso valle e verso lo splendido scenario delle Alpi Apuane.

marrana per discov

Per Informazioni, info@lamarrana.it  –  www.lamarrana.it

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»