“Giuseppe Motti. Pittore Del Po. L’opera Grafica.”

A cura di Amalia Vitiello
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Mostre | 0 Recensioni

La mostra
Il percorso artistico di Giuseppe Motti nel campo della grafica è documentato nella mostra Pittore del Po in programma ad Arena Po (PV), città natale dell’artista.
L’iniziativa nasce dalla donazione di un corpus di 60 opere (disegni, tecniche miste) effettuata dalla vedova, Maria Scarani al Comune di Arena Po e inaugura il nuovo spazio espositivo all’ex Ospitale San Giacomo.
La mostra è curata da Flavio Arensi.
In Motti coesistono due indirizzi poetici, la decifrazione delle sorti umane attraverso le abitudini della popolazione meno abbiente e la traduzione sentimentale degli stati d’animo nell’iconografia del paesaggio.
La commistione fra panorama e popolo, fra il Po e la sua gente, può giustificare il titolo di "pittore del Po".
Completa il percorso espositivo una sezione dedicata alle fotografie realizzate da William Zanca negli anni ’70 e ’80 che svelano un Motti più privato, al lavoro nel suo studio milanese o immerso in quei luoghi del ‘Grande Fiume’ che ha poi ritratto in molte delle sue opere.
In occasione della mostra è possibile visitare la grande tempera a muro (6 x 2 metri ca.) dedicata alla gente del Po che Motti ha realizzato a metà degli anni ’80, nella ex sala giunta del Comune di Arena e che dimostra quanto l’artista si sentisse legato a queste zone e ai suoi abitanti. Lo stesso artista si ritrae in primo piano in mezzo agli altri protagonisti di una giornata di lavoro e divertimento sul fiume.
Gli Enti promotori hanno previsto, durante il periodo della mostra, di offrire ai visitatori, itinerari turistici sul Po, in barca, sui tratti pavesi, invitandoli così a scoprire, o riscoprire, la bellezza di una delle zone più ricche di storia, tradizioni, prodotti enogastronomici e di cultura della Lombardia.
Questi itinerari sono organizzati dal Centro Nautico "Amici del Po" del Ponte della Becca: tel. 0382 485050  –  info@amicidelpo.com
 
La biografia
Giuseppe Motti nasce ad Arena Po (PV) nel 1908. A Milano frequenta i corsi all’Accademia di Brera. Si avvicina al gruppo dei chiaristi, li frequenta, stringe rapporti di amicizia con Lilloni. Ma presto la sua vocazione lo condurrà a percorrere altre strade. Il rapporto dell’artista con la sua terra e la sua gente, infatti, non è soltanto di ordine sentimentale, è piuttosto un pensiero costante che ha radici più profonde. E’ una realtà che fa parte della sua natura di uomo e di artista, una realtà depositaria di valori morali insostituibili.
Dopo la fine del conflitto partecipa al movimento realista, ne diventa animatore, e con gli amici del gruppo, che fa centro alla Galleria Borgonuovo di Milano, s’impegna fervidamente nella ricerca di una nuova espressività, sempre desunta da precisi riferimenti con il mondo reale, che lo porterà attraverso varie esperienze formali alla maturazione di una singolare e personale qualità pittorica, incentrata sui luoghi, sul paesaggio del grande fiume, sulla gente a lui cara segnata da profonde ferite insanabili. Dagli anni Settanta si sono susseguite alcune importanti mostre antologiche, dalla Rotonda di via Besana di Milano, al Palazzo dei Diamanti di Ferrara, alla Casa del Mantegna di Mantova, a Jesolo, e poi a Londra, Varsavia, Berlino, Parigi.
Giuseppe Motti muore a Milano, il 15 aprile 1988.
  
ORARI
Sabato e domenica 10.00 – 12.00; 15.00 – 18.00; lunedì chiuso; da martedì a venerdì solo su prenotazione.
 
INGRESSO LIBERO
 
Per maggiori informazioni:
www.clponline.it

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»