Mole Antonelliana

Via Montebello, 20
10124 Torino (TO)
tel. +39 011 8138560-561
fax +39 011 8125738

A cura di Amalia Vitiello

Mole Antonelliana_TorinoLa Mole Antonelliana, costruita nel 1863 su progetto di Alessandro Antonelli quale luogo di culto, era destinata a diventare il tempio della Comunità Israelita torinese. Subendo diverse modifiche attuate dallo stesso Antonelli, il progetto originario, con l’inserimento della grande volta sormontata dall’elegantissima guglia, volle caratterizzare il monumento portandolo dagli originali 47 metri agli attuali 167 metri di altezza. Nel 1877 l’edificio, ancora in fase di costruzione, venne ceduto dalla Comunità Israelita al Comune di Torino, che ne completò la realizzazione nel 1900. A partire dal 1931 e nel corso degli anni che seguirono fu necessario predisporre possenti rinforzi in calcestruzzo armato, progettati ad opera degli Ingegneri Pozzo, Gilberti e Alberga. A causa di un violento nubifragio del 1953, più della metà della guglia venne abbattuta. Nel 1961 le opere di ricostruzione della cuspide si conclusero per le celebrazioni del centenario dell’Unità d’Italia, in occasione del quale fu inserito all’interno della grande aula un ascensore panoramico con disposto di sollevamento a funi. Sede un tempo del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano e poi di mostre temporanee, per volontà della Città di Torino, è stato avviato nel maggio dMole Antonelliana_Torinoel 1996 il cantiere di recupero funzionale e di restauro dell'edificio, diretto dal direttore artistico François Confino, per destinarlo a sede dell’attuale Museo Nazionale del Cinema.
La Mole Antonelliana oggi destinata ad essere il una sorta di grande tempio pagano dedicato alla settima arte, è un edificio dalle caratteristiche ardite e rigorose. La struttura, situata nel centro storico della città, è alta 167 metri; l’interno dell’edificio si sviluppa in altezza su cinque piani per oltre 3200 metri quadri, corredato da un ascensore panoramico che permette ai più impavidi di ammirare.  Top
 
Mole Antonelliana_TorinoORARIO DI APERTURA 
Sabato: 9.00-23.00; da martedì a venerdì ore 9.00-20.00; domenica ore 9.00-20.00.
Ultimo ingresso: 75 minuti prima della chiusura.
Aperture straordinarie: 1° e 6 gennaio, Pasqua, lunedì di Pasqua, 25 aprile, 1° maggio, 2, 24 giugno, 15 agosto, 1° novembre; 8, 24, 25, 26, 31 dicembre.
Prenotazione obbligatoria per gruppi e scuole.
Chiusura: i lunedì non festivi. 

Prenotazioni visite
tel. +39 011 8138564/565
Da martedì a giovedì: 9.00-16.30; lunedì e venerdì: 9.00-14.00.

Ufficio Biglietteria e orari
tel. +39 011 8138560/561
dal martedì alla domenica: 9.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.15);
sabato: 9.00-23.00 (ultimo ingresso ore 22.15).

INGRESSO A PAGAMENTO

Per maggiori informazioni:
Precinema, cinema e fotografia; apparecchi, documenti, manifesti e archivio storico-fotografico dal Settecento ad oggi.
 
Mole Antonelliana_TorinoPer ulteriori informazioni ed approfondimenti si consiglia di visitare sul nostro sito:

Top

Articolo a cura di:
Argomenti:

Monumenti

Amalia Vitiello

In evidenza

Array[titolo]

Roy Lichtenstein: Opera prima

[Dal 27 settembre 2014 al 25 gennaio 2015 Presso il GAM di Torino una personale dedicata al fautore della Pop Art....]
Array[titolo]

TINA MODOTTI. PERCHE' NON MUORE IL FUOCO

[Dall'1 maggio al 5 ottobre 2014 Palazzo Madama di Torino, in Piazza Castello, ospiterą una retrospettiva su Tina Modotti, con tantissime opere che...]
Array[titolo]

Sottodiciotto Filmfestival

[E' online il bando di concorso per la XV edizione del Sottodiciotto Filmfestival di Torino riservato a bambini e ragazzi...]
Array[titolo]

A Torino il Museo Nazionale del Cinema

[Per rivivere la nascita e lo sviluppo della pił fantasiosa invenzione dell'uomo... Mole Antonelliana Fondazione Maria Adriana Prolo Via Montebel...]