Cenni storici



A cura di Amalia Vitiello

Quella appartenente alla regione della Puglia è storia di transiti, invasioni e conquiste, di scambi, di dialoghi tra civiltà, culture e fedi.
Ad incontrare per primi il mondo greco furono i Messapi e gli Japigi, sull’arco della costa ionica, da Metaponto a Gallipoli.
Successivamente le legioni romane che, avanzando sul tracciato di strade, divenute poi Appia ed Egnatia, arrivarono a Brindisi, porto d’imbarco per le triremi, alla conquista del Mare Nostrum.
Da quel momento in poi un vortice. Le insigne di Bisanzio hanno lasciato la lunga traccia ortodossa, che i normanni hanno contrastato, seguiti dagli svevi, dagli angioini, dagli aragonesi e dai borboni.
Ciascuno ha lasciato le proprie impronte sull’urbanistica, sull’architettura, sull’arte e persino sui diversi dialetti, dal Griko, antica lingua parlata nel sud-est del Salento, alle locuzioni di origine francese e spagnola.

Articolo a cura di:
Amalia Vitiello
Amalia Vitiello

In evidenza

Array[titolo]

GROTTE DI CASTELLANA: UNA MERAVIGLIA DELLA NATURA!

[Vivere millenni di magia attraverso una camminata nel fantastico mondo sotterraneo di Castellana Grotte… Informazioni: Grotte di Castellana s.r.l....]
Array[titolo]

La Quercia dei Cento Cavalieri

[Esemplare plurisecolare di quercia Vallonea risalente al XII-XIV secolo, divenuta l’emblema di Tricase A cura di Amalia Vitiello...]