Sformatini di carciofi

Sformatini ai carciofi

Gli sformatini di carciofi sono un sfizioso antipasto o un contorno, ma sono  ideali anche per un picnic o un buffet. Vi basteranno pochi ingredienti come carciofi, uova, panna e parmigiano per realizzare questi gustosissimi e deliziosi tortini che conquisteranno voi ma anche i vostri ospiti.

Ingredienti per 8 sformatini

  • 4-5 carciofi
  • 3 uova
  • 200 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 scalogni
  • sale, pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prima di iniziare a pulire i carciofi proteggete le mani con dei guanti per evitare che anneriscano.
    Pulite i carciofi rimuovendo le foglie esterne che sono più dure e fermatevi quando iniziano quelle tenere. Eliminate la punta dura superiore tagliandone 2-3 cm. Tagliate la parte finale del gambo e con un coltellino eliminate lo strato esterno fibroso del gambo.
    Mettete intanto i carciofi puliti in a una ciotola con l’acqua fredda con il succo di un limone.
    Dividete il carciofo in quattro ed eliminate l’eventuale barbetta con un coltellino, dopodiché tagliate ogni quarto ancora a metà. Man mano che vengono tagliati, immergeteli immediatamente in una ciotola con l’acqua e il succo di limone per evitare che si ossidino e quindi si anneriscano.
    12557102_10205754865892106_1100575456_o (1)
  2. Scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva in una casseruola, aggiungete gli scalogni tritati e fateli soffriggere. Unite i carciofi scolati, salate e fate rosolare per alcuni minuti a fuoco vivo.
    _MG_0905
    Bagnateli con 1/2 bicchiere di acqua, coprite e cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti o fino a quando i carciofi saranno morbidi. Controllate spesso i carciofi durante la cottura, se si sono asciugati bagnateli ancora con un goccio d’acqua.
  3. Mettete i carciofi cotti in una ciotola, versate un po’di panna e frullateli con un minipimer in modo da ottenere un composto omogeneo. Se ci dovessero essere dei filamenti di carciofi passate il tutto al passaverdura per eliminarli.
    _MG_2447
  4. Aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato e resto della panna. Aggiustate di sale e pepe e mescolate bene per amalgamare bene gli ingredienti.
    _MG_2449
  5. Versate il composto negli stampini spennelati d’olio e cuocete in forno a 180°C per circa 30 minuti.
    _MG_2459
  6. Servite gli sformatini caldi.

Sformatini ai carciofi

Paola x sito       Ricetta e fotografie di Paola L.

Per rimanere sempre aggiornati seguimi su Magia del Gusto, basta cliccare “Mi piace” per non perdere le mie ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Vedi anche: risotto ai carciofi, frittata di carciofi.

image_pdf
 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*