Carpaccio di polpo

Carpaccio di polpo 1

Il carpaccio di polpo è un raffinato antipasto o un secondo piatto, leggero e molto gustoso. Una ricetta fresca ed estiva che può essere servita durante occasioni importanti grazie all’effetto molto scenografico delle fettine di polpo.

Questo risultato si ottiene cuocendo il polpo assieme agli aromi e le spezie per poi essere pressato in una bottiglia di forma cilindrica e fatto riposare 24 ore in frigorifero. Durante il riposo il polpo si compatta e gelifica, ciò permetterà di ottenere delle fettine molto scenografiche, che andranno servite condite con una salsa citronette e spolverata di prezzemolo.

Un ottimo antipasto per aprire un menù a base di pesce, magari servito su un letto di insalata fresca!

Ingredienti per il polpo

  • 1,3 kg di polpo fresco
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • sale, pepe
  • 2 foglie di alloro
  • 4 bacche di ginepro
  • 1 cucchiaio di aceto bianco

Ingredienti per la citronette

  • succo di 1 limone
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • sale

Ingredienti per condire

  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco una pentola capiente con dell’acqua, la carota, il sedano e la cipolla sbucciati e tagliati a pezzetti, l’alloro, il ginepro, l’aceto di vino bianco e sale. Portate a ebollizione.
  2. Pulite il polpo aprendo la tasca laterale e svuotatela. Con un aiuto di un coltellino eliminate gli occhi e il becco che si trovano tra i tentacoli. Lavatelo bene sotto l’acqua corrente.
  3. Appena l’acqua bolle, tenendo il polpo dalla testa, tuffate i suoi tentacoli nell’acqua bollente 3 volte in modo che si arriccino. Immergete nell’acqua il polpo intero e lasciate cuocere circa 50 minuti fino a vederlo diventare roseo. Il polpo deve risultare tenero.
    _MG_2774 - Copia
  4. Scolate il polpo e tagliatelo in 4 pezzi. Tagliate a metà la bottiglia di plastica da 1,5 litri di forma circolare che servirà a dare forma cilindrica al polpo. Inserite i pezzi di polpo nella bottiglia premendoli bene, aiutandosi con un barattolo oppure un batticarne. Pressate bene la carne del polpo spingendola verso il basso, inclinando ogni tanto la bottiglia per far fuoriuscire il liquido di cottura. (Non eliminate tutto il liquido perché durante il riposo servirà a formare un collagene che manterrà legato il carpaccio di polpo.)
    _MG_2791 - Copia
  5. Con le forbici tagliate 4 angoli della bottiglia per formare delle linguette, che dovranno essere piegate verso il centro della bottiglia per sigillare bene la bottiglia. Tenendo con le mani il tutto molto compattato, avvolgete la bottiglia con la pellicola trasparente ben stretta.
    _MG_2794 - Copia
  6. Mettete la bottiglia in frigorifero per 24 ore, mettendoci un peso sopra. Prima di affettarlo passatelo nel freezer per circa 30 minuti.
  7. Trascorso il tempo, prima di affettare il polpo tagliate la bottiglia con le forbici nel senso della lunghezza ed estraete delicatamente il blocco del polpo.
    _MG_2803 - Copia
  8. Affettate il polpo finemente con un coltello o con una affettatrice e disponete le fette su un piatto da portata.
  9. Preparate la citronette per condire il vostro carpaccio, emulsionando succo di limone, olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Condite il carpaccio di polpo con la citronette preparata e cospargetelo con l’aglio e prezzemolo tritati finemente.
  10. Potete servire il vostro carpaccio di polpo anche su un letto di insalata.


Carpaccio di polpo copia 2

 

Paola x sito       Ricetta e fotografie di Paola L.

Per rimanere sempre aggiornati seguimi su Magia del Gusto, basta cliccare “Mi piace” per non perdere le mie ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

image_pdf
 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*