Gnocchi di patate al ragù

gnocchi di patate al ragù

Gli gnocchi di patate è un piatto tipico delle tavole italiane, ma non solo,  è anche conosciuto in tutto il mondo. E’ una ricetta molto semplice da preparare e molto versatile, si adatta ad ogni tipo di condimento: ragù, sugo di pomodoro, pesto, sugo di pesce ecc…

Facile ma nello stesso tempo è importante fare dei passaggi corretti per ottenere degli gnocchi perfetti. E’ importante usare delle patate vecchie che contengono meno acqua, e sostituire una parte di farina con la fecola di patate che li rende particolarmente leggeri e teneri.

Copia di IMG_7497

Ingredienti per gli gnocchi

  • 1 kg. di patate farinose (già lessate e sbucciate)
  • 150 gr. di farina 00
  • 120 gr. di fecola di patate
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • sale
  • noce moscata

Ingredienti per il ragù

  • 250 gr di carne macinata di manzo
  • 250 gr di carne macinata di maiale
  • 200 gr di salsiccia
  • 100 gr di mortadella
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 1,4 l di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • pepe
  • timo

Preparazione

  1. IMG_9548Lavate le patate senza eliminare la buccia, trasferite in una pentola con abbondante acqua fredda. Portate a bollore, salate e cuocete circa 40 min. fino a che le patate siano cotte.
  2. Sbucciatele ancora calde e passatele nello schiacciapatate sul piano di lavoro infarinato.
  3. IMG_9554Aggiungete la farina, fecola di patate, formare una fontana piccola e mettete dentro un uovo e un tuorlo. Aggiustate di sale, noce moscata.
  4. Amalgamate il tutto, ma non troppo, giusto per formare un impasto omogeneo.IMG_9560 L’impasto non va lavorato tanto, altrimenti diventa colloso. Dividetelo subito in 4, 5 pezzi per freddarlo un po’.
  5. Formare i bastoncini lunghi dello spessore di circa 2 cm. sulla tavola infarinata e tagliateli a tocchetti. Si possono passare uno per uno sul IMG_9564classico rigagnocchi di legno oppure sui rebbi di una forchetta o sul dorso di una grattugia, premendo delicatamente.
  6. Infarinateli anche appena fatti per evitare che si attachino. Non attendete troppo prima di cuocere gli gnocchi, gnocchiperchè tendono ad ammolarsi.
  7. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente e salata, un pò alla volta, e dopo un minuto che vengono a galla scolateli con un mestolo forato.
  8. Condite gli gnocchi con sugo di ragù (per la preparazione vedi qui) e serviteli spolverizzati di parmigiano.

Copia di IMG_7501

Consigli

Per ottenere i gnocchi soffici e teneri:

  • Usate le patate vecchie e farinose o le patate a buccia rossa che contengono meno acqua, questo tipo di patate richiederà meno farina
  • Una parte di farina sostituite con la fecola di patate
  • Quando iniziate a impastare le patate devono essere ancora calde
  • Non impastate troppo a lungo, perché l’impasto diventerà colloso e richiederà altra farina. Se aggiungete troppa farina i gnocchi risulteranno duri e troppo compatti.

image_pdf
 

Commenti chiusi