Taverna la Fenice Ristoranti a Venezia

Il nome “Taverna la Fenice” è stato dato da Gabriele D’Annunzio negli anni della prima guerra mondiale. Il mondo della musica, anche per ovvi motivi di vicinanza con il Teatro la Fenice, è sempre stato di casa alla Taverna; troviamo infatti, sull’albo delle firme, nomi di personaggi celebri come Strauss e Casella, Strawinskij e Diaghilev, Pizzetti e Toscanini, Schonberg e Villa-Lobos, per arrivare poi a quelli di Rubinstein e Segovia, Katia Ricciarelli e Raina Kabaivanska, Rostropovich e Pavarotti.
Anche il mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, che portò in passato Pirandello, Petrolini, Fregoli ed altri ai tavoli della Taverna, ha continuato la tradizione con Belmondo, Mastroianni, Deneuve, Moravia, Saetti, Heston, e Girandot.

Chiuso per restauri dopo il pauroso incendio del “Teatro la Fenice” il ristorante ha riaperto da poco con una nuova gestione. Situato a ridosso del famoso teatro, il “Ristorante Taverna la Fenice” si presenta esternamente con la classica struttura dei locali del ‘700 veneziano. L’ampia terrazza estiva, circondata da fioriere in ferro battuto, dà vita ad un’atmosfera di intimità e calore ma anche di sobria informalità che tanto piace a chi, per lavoro o per svago, frequenta i nostri locali. Queste sensazioni proseguono anche all’interno, dove il legno degli arredi, unitamente ai rivestimenti di velluto che caratterizzano i locali, contribuiscono a trasferire, senza soluzione di continuità, calore e intimità.

Al “Ristorante Taverna la Fenice” ogni particolare è pensato per offrire ai nostri graditi ospiti sensazioni particolari: i decori, gli stucchi, le luci soffuse si combinano in modo armonioso a creare un ambiente di classe.
Tutto al “Ristorante Taverna la Fenice” fa sì che si instauri quell’atmosfera particolare che ci si aspetta di trovare in un locale che si fa promotore della famosa ospitalità veneziana che tanti personaggi famosi hanno decantato e che ancora oggi è il nostro miglior biglietto da visita.

Servizi della struttura

TITOLARE:

Trevisan Giovanni

IN CUCINA:

Andrea Bondesan
80
Posti interni
60
Posti esterni

Carte di Credito:

visamcbancomatamexcartasi

Lingue parlate:

IngleseFranceseSpagnoloTedesco

Contatti

Inviate una review per questa struttura:

  • Pulizia
  • Servizio
  • Qual/prezzo
  • Cucina
  • Posizione