Trattoria della Raibetta Trattorie a Genova

Locale storico – esiste come locanda e punto di ristoro fin dal 1700, ma le mura che la ospitano sono molto più antiche – a due passi da palazzo San Giorgio, dalla cattedrale di San Lorenzo e dal porto antico, i genovesi considerano la Raibetta un punto di riferimento sicuro per gustare la loro cucina tradizionale. E, durante gli anni, sono arrivati anche quei turisti che ritengono il cibo parte essenziale della cultura di una città.

La proposta gastronomica è basata sulla cucina del territorio, seguita nel dettaglio e interpretata con filologica passione da Carlo Bruzzo, con la complicità di Paolo Marras. La bella carta dei vini italiani è selezionata da Chiara Bruzzo.

Il locale è molto accogliente e raccolto, curato con amore e la volta di mattoni con una colonna millenaria al centro lo rendono caratteristico.
Quando sarete a tavola, date un’occhiata ai quadri: cucina e buon vino non sono l’unica passione dei padroni di casa.

“Nell’anno 1314 si edifico’ la contrada dove si vendono i legumi e qualche frutto, la quale volgarmente si nomina Reba, che é vocabolo moresco; e Reba in quella lingua significa repertorio di biade” (Agostino Giustiniani, “Annali”, 1535).
Reba in quella lingua si pronuncia con la “e” molto larga, quasi raiba, e quel mercato di legumi fu detto Raibetta per distinguerlo dalla Raiba, mercato di cereali che fin dal secolo precedente esisteva vicino a Palazzo San Giorgio. Da Raiba deriva il termine “rebeuieu”, che a Genova sono i venditori di commestibili, e anche il nome “rebue”, cioé le castagne bollite e sbucciate come venivano vendute in Raibetta sino alla fine del 1800.

Servizi della struttura

TITOLARE:

Signora Chiara e Carlo Bruzzo

IN CUCINA:

Carlo Bruzzo
50
Posti interni

MENU

ANTIPASTI Misto della Raibetta - Torte di verdura tradizionali genovesi Insalata di polpo Mosciamme di tonno di Favignana con pomodoro e origano Misto di mare PRIMI PIATTI Zuppa del giorno Trofiette al pesto Testaroli al pesto o in crema di mandorle Pansoti al "preboggion" fatti a mano in salsa di noci o crema di mandorle Riso "Venere" ai frutti di mare (particolare varietà di riso di colore nero coltivato biologicamente in provincia di Novara) Ravioli di branzino al tocchetto di pescatrice e pomodoro fresco SECONDI PIATTI DI CARNE Tomaselle Coniglio alla ligure Filetto al pepe verde o rosa Filetto ai ferri SECONDI PIATTI DI PESCE Totani "scalognati" Acciughe impanate e fritte Acciughe al verde Acciughe ripiene Fritto misto Filetto di spada ai ferri Filetto di spada alla ligure CONTORNI Verdure miste al vapore Insalata mista Patatine fritte FORMAGGI Gorgonzola Croce Parmigiano Reggiano - due anni di stagionatura Parmigiano e Gorgonzola con noci, miele e marmellata di cipolle DESSERT Dolci del giorno fatti in casa Sorbetto di frutta fresca

VINI

Circa 150 vini italiani selezionati (...e assaggiati) uno per uno

Carte di Credito:

dinersvisamcbancomatamexcartasi

Lingue parlate:

IngleseFranceseCeco

Contatti

Inviate una review per questa struttura:

  • Pulizia
  • Servizio
  • Qual/prezzo
  • Cucina
  • Posizione