BALKANI. Antiche civiltà fra Danubio e Adriatico

A cura di Amalia Vitiello
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Cultura | 0 Recensioni

Maschera funeraria in oro del VII sec. a. C., cm 18,5 x 17,7. Da Trebeniste.Evento di straordinario interesse storico-artistico e richiamo a livello internazionale di pubblico e critica, per la prima volta al di fuori dei territori della ex Jugoslavia la più vasta retrospettiva delle eccezionali raccolte archeologiche del Museo Nazionale di Belgrado, che dai tempi della recente guerra degli anni Novanta sono custodite all’interno di camere blindate e che torneranno ad essere esposte nella capitale serba solo dopo il 2010, quando il Museo di Belgrado sarà nuovamente accessibile dopo il necessario restauro. Dall’8 luglio 2007 al 13 gennaio 2008, con vernissage sabato 7 luglio ore 12, si aprirà la mostra “BALKANI. Antiche civiltà fra Danubio e Adriatico” presso il Museo Nazionale Archeologico del Parco del Delta del Po ad Adria, in provincia di Rovigo.
Fabbro al lavoro, bronzo del VIII sec. a. C., particolare.La grandiosa esposizione celebra l’apertura – attesa da cinque anni – della ricchissima Sezione Etrusca del museo che la ospita, ovvero il Museo Archeologico Nazionale di Adria, interamente rinnovato e di gran lunga ampliato. La nuova Sezione Etrusca, che si unisce al Lapidario recentemente inaugurato, presenta il meglio degli oltre 60 mila reperti di epoca preromana custoditi ad Adria: ceramiche, bronzi, ambre per ricordare il ruolo di una città che fu tanto importante da dare il suo nome ad un mare e di un territorio ricchissimo di insediamenti, alcuni dei quali oggi oggetto di scavo. Tra i tesori del Museo di Adria, il maggiore è rappresentato dalla celeberrima “Tomba della Biga”, un unicum a livello mondiale, un enigma che nemmeno gli studi più recenti sono riusciti a risolvere.   Top
Maschera funeraria, da Trebeniste, VI sec. a.C. In esposizione troviamo tesori principeschi, spesso realizzati tra Atene e Sparta o in Magna Grecia, per non dire di quanto proviene dall’Italia antica: esempi nobilissimi di tecniche raffinatissime raggiunte in antico nella lavorazione dell’oro, dell’argento, del bronzo e del ferro, come pure dell’ambra balcanica e della ceramica.
La mostra ed il Museo rinnovato sono inseriti in uno dei più affascinanti territori d’Europa, il Parco Regionale Veneto del Delta del Po: un immenso intreccio d’acque e terre, spiagge e lagune che compongono un’area naturalistica unica al mondo, da scoprire in auto ma anche in barca o in bicicletta, a cavallo o, come fece Dante secoli fa, a piedi.
Ritratto del padre di Traiano, bronzo con tracce di doratura, da Kostol, Pontes, Ponte di Traiano, fine del I sec. d. C. Belgrado, Museo Nazionale.Un percorso, che ha inizio proprio dal Museo Archeologico di Adria, porta a svelare queste testimonianze nascoste all’interno di un ambiente emozionante, dove la natura ha ancora il sapore dell’autenticità, per un viaggio ricco di arte, cultura, territorio e storia.  

ORARIO DI APERTURA
Tutti i giorni dalle
9.00
alle 20.00.
Chiusura della cassa alle ore 19.00.

INGRESSO A PAGAMENTO
Intero
Mostra-Museo € 6.
Ridotto
Mostra-Museo € 3.
 
Rilievo con Pan e le Ninfe, II sec. a. C, particolare. Da Todi. SERVIZI
Accesso ai soggetti diversamente abili.
Bookshop.

CATALOGO
Silvana Editoriale.
 
 
 

A cura di
Amalia Vitiello

 

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località

Abruzzo»

Basilicata»

Calabria»

Campania»

Emilia Romagna»

Prov. di BO»

Prov. di FC»

Prov. di FE»

Prov. di MO»

Prov. di PC»

Prov. di PR»

Prov. di RA»

Prov. di RN»

Friuli Venezia Giulia»

Lazio»

Liguria»

Lombardia»

Prov. di BG»

Prov. di BS»

Prov. di CO»

Prov. di CR»

Prov. di LC»

Prov. di LO»

Prov. di MI»

Prov. di MN»

Prov. di PV»

  1. Albuzzano»
  2. Arena Po»
  3. Badia Pavese»
  4. Barbianello»
  5. Battuda»
  6. Belgioioso»
  7. Bereguardo»
  8. Borgarello»
  9. Borgo Priolo»
  10. Borgoratto Mormorolo»
  11. Bosnasco»
  12. Brallo di Pregola»
  13. Bressana Bottarone»
  14. Broni»
  15. Calvignano»
  16. Canevino»
  17. Canneto Pavese»
  18. Carbonara al Ticino»
  19. Casei Gerola»
  20. Casteggio»
  21. Ceretto Lomellina»
  22. Certosa di Pavia»
  23. Cervesina»
  24. Chignolo Po»
  25. Cigognola»
  26. Corvino San Quirico»
  27. Cozzo»
  28. Dorno»
  29. Ferrera Erbognone»
  30. Fortunago»
  31. Gambolo'»
  32. Garlasco»
  33. Godiasco»
  34. Inverno e Monteleone»
  35. Linarolo»
  36. Menconico»
  37. Mezzana Bigli»
  38. Montalto Pavese»
  39. Montecalvo Versiggia»
  40. Montescano»
  41. Montu' Beccaria»
  42. Mornico Losana»
  43. Mortara»
  44. Pavia»
  45. Pietra de'Giorgi»
  46. Ponte Nizza»
  47. Portalbera»
  48. Rea»
  49. Rivanazzano»
  50. Robbio»
  51. Rocca Susella»
  52. Ruino»
  53. San Damiano al Colle»
  54. San Genesio ed Uniti»
  55. San Giorgio di Lomellina»
  56. San Martino Siccomario»
  57. Santa Cristina e Bissone»
  58. Santa Giulietta»
  59. Santa Maria della Versa»
  60. Sartirana Lomellina»
  61. Scaldasole»
  62. Sommo»
  63. Spessa»
  64. Stradella»
  65. Torre Beretti e Castellaro»
  66. Torre d'Isola»
  67. Travaco' Siccomario»
  68. Varzi»
  69. Vidigulfo»
  70. Vigevano»
  71. Voghera»
  72. Zeccone»
  73. Zerbolo'»
  74. Zinasco»

Prov. di SO»

Prov. di VA»

Marche»

Molise»

Piemonte»

Prov. di AL»

Prov. di AT»

Prov. di BI»

Prov. di CN»

Prov. di NO»

Prov. di TO»

Prov. di VB»

Prov. di VC»

Puglia»

Sardegna»

Sicilia»

Toscana»

Prov. di AR»

Prov. di FI»

Prov. di GR»

Prov. di LI»

Prov. di LU»

Prov. di MS»

Prov. di PI»

Prov. di PO»

Prov. di PT»

Prov. di SI»

Trentino Alto Adige»

Umbria»

Valle d'Aosta»

Veneto»

Prov. di BL»

Prov. di PD»

Prov. di RO»

Prov. di TV»

Prov. di VE»

Prov. di VI»

Prov. di VR»