Villa Olandini

A cura di Amalia Vitiello
Scritto il 24 gennaio 2014 | Argomenti: Ville Storiche e Giardini | 0 Recensioni

Collocata a poca distanza dal centro storico della città, in direzione est, Villa Olandini un tempo rappresentava uno degli accessi al Parco del Cavaggino.
Quest’area, di maggiore vastità rispetto al giardino odierno, costituiva in passato un terreno agricolo. Per questo motivo verso la fine del Settecento la famiglia Olandini, proveniente da Lerici, scelse di costruire su questo territorio la propria dimora, volendo dare un rilevante impulso alla coltivazione dei prodotti agricoli, in particolare rispetto alla produzione in serra.
Dallo stile architettonico della struttura, dalle incisioni ed immagini dell’epoca, si intuisce l’impronta del romanticismo genovese. Accanto al giardino, ad opera del genovese Michele Canzio, il Canale Lunense, costruito negli anni ’30, contribuisce ad assegnare all’edificio una suggestiva ambientazione, grazie all’elemento estetico dell’acqua. Ad eccezione della residenza del custode e della limonaia, testimonianza dell’antica dimora, la struttura architettonica è più che dimessa e priva di importanza tanto che è il giardino a costituire la parte di maggior pregio della Villa. La storia dell’edificio viene offerta dalla presenza dello stemma della famiglia Olandini sul tetto e da una lapide nell’atrio del pianterreno a ricordo della visita della regina Maria Adelaide nell’agosto del 1854.
Da segnalare la voliera, a struttura barocca del 1899, il laghetto, il tempietto, il chiosco ed un’altra costruzione ormai in decadenza, entrambi situati nel bosco. Lungo il lato destro della dimora troviamo il viale dei tigli, separato da un cancello in ferro battuto. Inoltre, ricercatezza e sensibilità tramandate nel tempo dagli Olandini per l’ampio giardino ed il parco sono dettate dall’esistenza di rare essenze ambientali di notevole pregio.

Top

Recensioni

Nessuna recensione

Rispondi

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Tutte le località


Warning: include(/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37

Warning: include(): Failed opening '/home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/inc/cache/accordion-localita.php' for inclusion (include_path='.:/opt/cpanel/ea-php56/root/usr/share/pear') in /home/angelottir2013/public_html/italiadiscovery.it/wp-content/themes/italiadiscovery/templates/outer_sidebar.php on line 37